CASE DI CURA VILLA DELLE TERME

Giornata Mondiale dell’alimentazione: l’importanza di informazione e prevenzione

Giornata Mondiale dell'Alimentazione

Quanto è importante mantenere una corretta alimentazione tra le proprie abitudini al fine di conservare un ottimale stato di salute? Una tematica di vitale sensibilità, soprattutto tra le donne e le persone prossime alla terza età, che da decenni trova il suo punto di riferimento nella Giornata Mondiale dell’Alimentazione. Quella della giornata dell’Alimentazione è infatti una ricorrenza che si celebra ogni anno il 16 ottobre, ricordando l’anniversario della data di fondazione della FAO, per sensibilizzare sulle problematiche della malnutrizione nel mondo, sulla sicurezza alimentare e per diffondere diete efficaci. Un modo per incoraggiare le persone a non sottovalutare l’importanza di una corretta informazione e funzionale prevenzione.

Una data significativa che non deve essere considerata come un unicum: malnutrizione e obesità colpiscono infatti attualmente una persona su tre. La giornata dell’alimentazione punta dunque a sensibilizzare importanti messaggi. Mangiare correttamente e rispettare una dieta studiata da esperti permette di prevenire disturbi fisici che sopraggiungono con il passare dell’età, favorendo anche il benessere mentale.

Alimentazione salutare

Alimentazione salutare e consapevolezza

Mangiare sano deve essere un dogma costantemente presente all’interno della nostra quotidianità. A volte basta poco, grazie ad una dieta equilibrata che non ci esponga ad eccessive rinunce, e che ci permetta di consumare cibi comunque salutari. Il segreto è quello di sfruttare tutte le proprietà positive degli alimenti, valorizzando fino in fondo i loro benefici per il:
– rafforzamento del sistema immunitario
– mantenimento del peso ideale
– rallentamento del processo di invecchiamento.

L’importanza della prevenzione

Un’errata alimentazione rappresenta una tra le principali cause di morte in tutto il mondo, in quanto spesso procede parallelamente alle patologie cardiovascolari e al diabete. Per questa ragione, oltre a stare attenti alle nostre abitudini, dobbiamo ricordare l’importanza della prevenzione. Le buone norme alimentari vanno dunque adottate sin dall’infanzia, mantenendole con costanza fino alla terza età compresa, insieme ad una regolare attività fisica. Scelte alimentari consapevoli che procedono di pari passo con uno stile di vita attivo: il migliore binomio per il mantenimento di una buona qualità di vita.

L’importanza dell’aspetto nutrizionale a Villa delle Terme 

Nelle nostre strutture Villa delle Terme valorizziamo ogni giorno, all’interno della quotidianità, il tema dell’alimentazione. L’aspetto nutrizionale ricopre infatti un ruolo fondamentale nella cura delle persone ricoverate, attraverso diete personalizzate in base ai dettagli clinici che caratterizzano la loro storia, senza dimenticare le loro abitudini alimentari positive. I nostri pazienti, infatti, durante la permanenza nelle case di Cura hanno modo di rispettare un funzionale regime dietetico prescritto dai nostri specialisti, senza rinunciare alla bontà della tradizione culinaria italiana, ma ponendo grande attenzione ad importantissimi accorgimenti come non consumare cibi e bevande provenienti dall’esterno o con controindicazioni.

L’adeguata nutrizione, come prevenzione e cura della salute della persona è uno dei temi per la sicurezza del paziente che Villa delle Terme sviluppa con impegno tenendo conto non solo degli aspetti clinici e dietetici ma anche di quelli organolettici; ciascuno dei nostri pazienti, riceve una dieta equilibrata, adeguata alle proprie necessità nutrizionali e può scegliere gli alimenti che compongono i propri pasti attraverso una proposta preventiva da parte del personale che lo cura.

Da anni inoltre, Villa delle Terme porta avanti un Tavolo Permanente per la Sicurezza Alimentare congiuntamente all’azienda fornitrice dei pasti; in questo tavolo, attraverso un impegno costante dei professionisti che lo compongono, sono stati raggiunti obiettivi di miglioramento alimentare rilevanti, come per esempio il gusto dei pasti per i nostri pazienti disfagici, che attualmente hanno una grande gamma di scelta per gli alimenti che compongono il proprio pasto

Il 16 ottobre 2019, in occasione della GIORNATA MONDIALE DELL’ALIMENTAZIONE, Villa delle Terme ha voluto condividere con i propri Pazienti e Visitatori il lavoro per la sicurezza alimentare attraverso una Commissione Itinerante di alcuni dei professionisti che compongono il tavolo per la sicurezza alimentare, con l’obiettivo di dare informazione e informare ciascuno dei partecipanti. La modalità itinerante ha permesso ai professionisti di incontrare pazienti e visitatori sia in gruppo che in modo individuale e ha dato l’opportunità di partecipazione anche a chi non poteva lasciare la propria stanza; a conclusione dell’incontro sono stati rilasciati dépliant illustrativi e i riferimenti interni per parlare della propria alimentazione.

Giornata Mondiale della sicurezza del paziente
La tecnica Strain Counterstrain nella fisioterapia ambulatoriale di Villa delle Terme